Un compressore aria portatile con serbatoio è un dispositivo costruito per comprimere o consolidare l’aria all’interno di un serbatoio. I compressori d’aria funzionano in modo abbastanza simile al modo in cui funzionano i nostri polmoni quando tratteniamo il respiro. 

In un compressore aria con serbatoio l’aria viene tirata e compressa appunto nel serbatoio (come l’aria nei nostri polmoni) aumentando la pressione dell’aria e diminuendone il volume. 

Quando si utilizza lo strumento, l’aria compressa viene rilasciata attraverso un tubo in un flusso costante e potente, come dai nostri polmoni e dalle nostre labbra increspate in un flusso di aria che esplode. Nei compressori, la pressione dell’aria all’interno del serbatoio continuerà ad aumentare fino a raggiungere un limite di pressione preimpostato. 

Il limite di pressione dell’utensile varia da alto a basso in base al tipo e alle dimensioni del compressore. 

I compressori d’aria dispongono anche di un regolatore impostato per integrare la pressione richiesta dallo strumento specifico e dall’applicazione.  Un compressore aria portatile con serbatoio viene utilizzato per una varietà di scopi, ad esempio l’alimentazione di utensili pneumatici o elettrici (come inchiodatrici e cucitrici) che espellono  polvere e detriti da tali utensili elettrici o come dispositivo di gonfiaggio di pneumatici, dispositivi di galleggiamento e così via.

Disponibile in varietà di dimensioni e capacità, i compressori d’aria sono versatili e sorprendentemente durevoli; un buon modello potrebbe sicuramente durare una vita se adeguatamente curato. 

L’uso di utensili pneumatici a compressore offrono numerosi vantaggi; gli utensili ad alimentazione pneumatica tendono ad essere più potenti di quelli alimentati da sola elettricità, offrono una coppia maggiore e un numero di giri più elevato per un lavoro più rapido. Gli utensili pneumatici offrono anche un’alternativa ecologica ai rifiuti tossici della batteria.

Prima di proseguire desidero postarti un video abbastanza esaustivo di White Ghost riguardo il compressore aria stanley 24lt 8 bar 2hp:

Se desideri dargli un’occhiata da vicino, soprattutto alle caratteristiche tecniche di questo compressore, lo puoi fare cliccando sul pulsante scopri di più proprio qui sotto:

Stanley D211/8/24 Compressore 24 Litri 2Hp, Giallo, 24 Kg

Stanley Compressore 24 Litri 2Hp

Esistono due tipi di compressore d’aria, a gas o elettrico, ma ciascuno di questi tipi è disponibile con alcune varianti. 

Alcuni compressori sono piccoli e portatili, altri molto grandi e fissi: la quantità di energia che il compressore ha generalmente coincide con le sue dimensioni. Questi grandi compressori fissi sono più adatti per applicazioni industriali e possono essere utilizzati da più di una persona contemporaneamente. 

Molti di essi variano anche da uno stadio a due stadi; un motore a due stadi ha la capacità di cambiare velocità durante azioni più costanti e rigorose – essenzialmente un motore a due stadi lavora di più quando ne hai bisogno. 

Infine, alcuni compressori richiedono lubrificazione ad olio, mentre altri funzionano completamente senza olio. I compressori lubrificati ad olio tendono a funzionare in modo più silenzioso; richiedono tuttavia cambi d’olio, funzionamento su una superficie piana, e può rilasciare una nebbia d’olio nell’aria che è altamente inadatta per applicazioni come la pittura. 

Sebbene molti artigiani preferiscano utilizzare compressori lubrificati ad olio perché tendono a durare più a lungo e funzionano più silenziosamente (come con qualsiasi altro tipo), potrebbero non essere pratici per alcune applicazioni.

Colgo l’occasione per mostrarti i tre migliori compressori aria portatili con e senza serbatoio:

STANLEY DST 100/8/6 - Compressore Silenzioso (59dB)

TACKLIFE ACP1C Compressore Portatile per Auto

TACKLIFE ACP1C Compressore Portatile per Auto

Compressore Aria Portatile Auto, Oasser Pompa..

Compressore Aria Portatile Auto, Oasser Pompa Elettrica Ricaricabile con Schermo

I compressori alimentati a gas sono ottimali in cantieri o zone di costruzione che non sono ancora stati dotati di energia elettrica. Quest’ultimi forniscono la potenza e la velocità degli utensili pneumatici senza la necessità di cavi di alimentazione o elettricità. I compressori di gas devono tuttavia essere utilizzati in aree aperte e ben ventilate. Quelli elettrici sono generalmente la scelta migliore per l’uso in casa e in negozio. Tendono a funzionare in modo più silenzioso.

Mantenere in buono stato un compressore d’aria determinerà la sua durata nel tempo. 

Ci sono alcuni semplici passaggi per garantire che il compressore rimanga in condizioni ottimali e sicuramente non ti pentirai del tempo che dedicherai alla manutenzione del tuo strumento. La compressione che si verifica nei serbatoi dell’aria del compressore provoca l’accumulo di umidità all’interno di tali serbatoi. Tale umidità, a sua volta, corre il rischio di arrugginire i serbatoi e di distruggere potenzialmente uno strato di vernice (se utilizzata con uno spruzzatore di vernice). 

Sul fondo del compressore è presente una valvola di rilascio dell’umidità; è fondamentale rilasciare questa valvola ad ogni utilizzo, ciò dovrebbe prevenire la ruggine o altri danni causati dall’acqua. È inoltre possibile acquistare un filtro in linea per qualsiasi compressore per eliminare la nebbia d’acqua nelle linee dell’aria.

È importante ispezionare i compressori; controllare e serrare periodicamente eventuali elementi di fissaggio, assicurarsi che i filtri dell’aria siano puliti e sostituirli quando necessario, controllare spesso i tubi flessibili per rotture, crepe o perdite ed essere pronti a sostituirli quando necessario. È anche importante essere certi che la valvola di sicurezza del compressore sia funzionante. 

La valvola di sicurezza (automatica o manuale) rilascia aria in caso di sovrappressione del compressore; una caratteristica vitale, quindi assicurati che sia operativa o che sia riparata. 

Se si dispone di un compressore lubrificato a olio, controllare i livelli dell’olio prima di ogni utilizzo per assicurarsi che lo strumento sia adeguatamente lubrificato. Sostituire l’olio come raccomandato dal produttore. 

Per quanto riguarda la pulizia, è sempre utile mantenere tutti gli strumenti puliti  e, soprattutto, è importante mantenere il compressore e le prese d’aria pulite e chiare. 

Se si dispone di un compressore a gas, è possibile prendere in considerazione la pulizia periodica del serbatoio del carburante per una buona manutenzione.

Un buon compressore è uno strumento di qualità superiore e può davvero superare i limiti di un cantiere o di un progetto di riparazione in casa. 

Con una velocità e una potenza senza pari, un compressore aria portatile con serbatoio e i suoi strumenti pneumatici associati cambieranno il modo di agire. Ama il tuo compressore, acquista il modello più adatto a te, mantienilo in buone condizioni e il tuo compressore lavorerà sodo come te.

STANLEY DST 100/8/6 - Compressore Silenzioso (59dB)

TACKLIFE ACP1C Compressore Portatile per Auto

TACKLIFE ACP1C Compressore Portatile per Auto

Compressore Aria Portatile Auto, Oasser Pompa..

Compressore Aria Portatile Auto, Oasser Pompa Elettrica Ricaricabile con Schermo

Condividi su: